Consorzio di Cooperative Sociali

della Provincia di sondrio

PRO.MO - Centro di Orientamento PROfessioni di montagna

13/07/2021 Progetti di sviluppo

La montagna può offrire ai nostri giovani tante opportunità, proprio in un periodo carico di incertezze che però riavvicina le nuove generazioni al territorio.
Per questo il Comune di Morbegno, aderendo al bando della Regione e ANCI Lombardia “La Lombardia è dei giovani 2020”, si è fatto capofila del progetto Promo, Centro di Orientamento alle PROfessioni di MOntagna, che partendo dalle scuole superiori, vuole aiutare i ragazzi a scoprire attitudini e valutare nuove professioni.

“ Il  protagonista è il nostro territorio e ci auspichiamo che questo progetto porti sviluppo e crescita al nostro territorio. Le professioni di montagna sono un’occasione per i giovani per scoprire anche una possibilità di lavoro diversa, creativa, innovativa che può diventare anche un’opportunità di vita e di stile di vita."
Maria Cristina Bertarelli – Vicesindaco di Morbegno

Partner del progetto, che dura 1 anno e si articola in 5 azioni partendo dalla mappatura delle professioni di montagna, sono Consorzio cooperative Solco, Pfp Valtellina, Circolo Acli Morbegno e Coldiretti Sondrio .

“ I giovani hanno diverse opportunità di inventarsi lavori nuovi che gli permetteranno di vivere in modo dignitoso anche in montagna."
Flavio Bottoni Coldiretti

“Investire sui giovani oggi è una necessità collettiva del nostro territorio per crescere sia in termini di tenuta sociale che di sviluppo.”
Danilo Ronconi – Presidente Circolo Arci Morbegno

Coordinatrice del progetto è Lucia Coradi, consorzio Sol.Co Sondrio:
“La montagna ha tantissime opportunità sia in chiave tradizionale che innovative, come le nuove professioni legate al mondo digitale che vogliamo far emergere e soprattutto far conoscere ai giovani per poter integrare i due mondi: il mondo dei professionisti di montagna che può raccontare e far conoscere quello che c’è e il  mondo dei giovani e delle scuole che è in cerca di possibilità per il proprio futuro”.
 
Per maggiori info seguite la nostra pagina fb e la pagina Instagram: professioni_di_montagna
“Storiegiovani’, la nuova community per comunicare direttamente con i giovani – canale Instagram di Regione Lombardia
 
Nella gallery troverete le immagini legate al contest di PRO.MO, aperto ai giovani fra i 15 e i 34 anni “Cosa è un lavoro di montagna?”
 

  • PRO.MO
    Lucia_ "Azienda Agricola Giacomelli"

    “Noi coltiviamo così il nostro futuro: mettiamo ogni giorno passione nel nostro lavoro, creando prodotti unici, sani e genuini, legati al nostro territorio e alla tradizione delle nostre montagne.
    er noi, il nostro lavoro è la nostra vita”.


  • PRO.MO
    Riccardo_rifugista

    "Si tratta di attività che richiedono dei compromessi, dei sacrifici anche a livello relazionale perché quasi sempre si lavora quando gli amici o le persone a te care sono a casa o si godono il tempo libero…sembra quasi egoistico a pensarci, ma a mio modo di vedere si tratta di ricercare una felicità personale capace di farti apprezzare ancora di più i momenti di libertà e di incontro con gli altri."
     


  • PRO.MO
    Vittorio

    “Per chi la ama, la montagna è quel sogno da trasformare in realtà che sollecita a definirla da un punto di vista insolito, straordinario, come se colei che è un modo di vivere la vita suscitasse originalità ogni qualvolta diventi agli occhi protagonista della loro contemplazione.
    E tale magia deriva dal principio, come scrive Paolo Cognetti, “Un passo davanti all’altro, silenzio, tempo e misura”.


  • PRO.MO
    Gaia

    "Personalmente ho iniziato ad apprezzare la montagna con le escursioni della Sezione Giovanile del CAI, il Club Alpino Italiano, e quindi grazie ai compagni e alle Guide.
    Quest’ultime ci trasmettono sempre le loro conoscenze, ci insegnano ad orientarci, a conoscere il nostro territorio con la sua flora e fauna e ad averne cura.
    E soprattutto ci aiutano a scoprire i valori della montagna come la collaborazione, il rispetto, la tenacia e l’amicizia.
    Per questo motivo penso che il lavoro delle Guide Alpine sia tra i più importanti: sono loro che permettono a chi ancora non conosce la montagna di scoprirla e, passo dopo passo, di innamorarsene!"
     


ll Consorzio SOL.CO. Sondrio fa parte del network di Confcooperative ed è socio di Mestieri Lombardia.
Copyright 2021 - SOL. CO. Sondrio   |   P.IVA 00588050146   |   
   |   Relizzato da Webtek S.p.A.